Strumenti Utente

Strumenti Sito


wikipaom2015:utilizzolabdidattici

Note utilizzo laboratori didattici di Dipartimento

Sistema operativo Scientific Linux (derivato Red Hat), versione 6.4 o 6.5; da selezionare al boot in alternativa a windows 7/8.

NOTA BENE: le cartelle associate agli account utente sulle macchine dei laboratori didattici hanno natura temporanea ed è possibile che non permangano tra un login e il successivo. Salvarsi quindi tutti i dati della sessione di lavoro su di una chiavetta usb (meglio se formattata FAT32) o autospedirseli mediante webmail.

MSC.Marc/Mentat

Aprire un terminale, quindi

/opt/msc/mentat2012/bin/mentat -ogl -glflush

per lanciare MSC.Marc/Mentat 2012, mentre per MSC.Marc/Mentat 2013.1 lanciare

/opt/msc/mentat2013.1/bin/mentat -ogl -glflush

Nel caso ci siano problemi nell'impostazione della variabile di ambiente legata al server di licenze utilizzare:

MSC_LICENSE_FILE=1700@imwn /opt/msc/mentat2012/bin/mentat -ogl -glflush

oppure

MSC_LICENSE_FILE=1700@imwn /opt/msc/mentat2013.1/bin/mentat -ogl -glflush

per Marc versione 2012 e 2013.1 rispettivamente.

Maxima

Sui laboratori è installato wxmaxima/maxima nella versione fornita da Scientific Linux 6.x, più eventualmente una versione più aggiornata compilata da sorgente. Questa versione potrebbe non funzionare correttamente.

Si consiglia sempre di salvare il proprio lavoro nel nuovo formato .wxmx piuttosto che nel vecchio formato (di default) .wxm, in quanto quest'ultimo può dare problemi di portabilità tra sistemi operativi e architetture diverse, in particolare se sono presenti nel file caratteri non US ASCII.

Per lanciare battere al terminale

wxmaxima

quindi testarne il corretto funzionamento con un primo comando di listato maxima

kill(all);

seguito da Shift-Invio per eseguire. Se risponde done tutto ok, se esce un messaggio di errore l'installazione di maxima non è funzionante. Nel caso eseguire in remoto maxima su macchina cdm.ing.unimo.it utilizzando il comando

ssh -X cdm wxmaxima

seguita da yes nel caso si chieda di accettare come autentico il fingerprint

1a:4b:9a:ca:6e:19:cb:21:e6:37:e0:82:56:99:50:f3

e dalla password dell'account LDAP di ateneo.

NOTA BENE: nel mentre si batte la password non appare nulla - quindi non aspettarsi i soliti asterischi a segnalare l'input di un carattere. Battere la password, quindi un invio fiducioso.

Per aprire un browser che salvi i file scaricati direttamente su cdm.ing.unimo.it (per poi aprirli mediante un maxima lanciato su tale macchina) potete utilizzare il comando

ssh -X cdm firefox

Laboratorio didattico INFOMEC

Come da sopra, wxmaxima non funziona. Ci appoggiamo quindi al server cdm.ing.unimo.it

ssh -X cdm wxmaxima

Tutti i file saranno salvati in locale su cdm.ing.unimo.it. Per accedere in upload/download di file a cdm.ing.unimo.it (zauker.ing.unimo.it) si può usare winscp oppure filezilla.

Dalle macchine dei laboratori didattici è possibile utilizzare il normale file manager di Gnome (nautilus), lanciando da menu

Applications→System→File browser

quindi ctrl-L per immettere manualmente il percorso, che sarà

sftp://cdm.ing.unimo.it/homel

Anche qui nel caso accettare il fingerprint ed effettuare il login con credenziali di ateneo. Entrare quindi nella cartella associata al proprio username.

Per aprire una sessione di desktop remoto (per lanciare ad esempio programmi grafici…) utilizzare

x2go client

Non è necessario utilizzare x2go per scaricare file, vedi sopra.

Laboratorio didattico LINFA

No problem.

Laboratorio didattico MULTIMEDIALE

Procedura distribuzione tracce esame

Eseguita come ebertocchi@lmm00, dopo aver acceso i pc ma prima di effettuare i login.

Definisco la lista degli host

HOSTS="02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20"
HOSTS="02 04 06 08 10 12 14 16 18 20"

carico cartella lmm00:~/.ssh da cdm

scp ebertocchi@cdm:/prj/0001_didattica/PAOM-FFCD-PT/lmm00_stuff.tar.gz ./
tar xzf lmm00_stuff.tar.gz

carico copia base_home_esame da \\cdm\prj

scp -r ebertocchi@cdm:/prj/0001_didattica/PAOM-FFCD-PT/base_home_esame ./

rendi eseguibili gli eventuali script .sh ivi presenti

chmod +x ./base_home_esame/*sh

redistribuzione cartella home di riferimento sulle varie macchine

for i in $HOSTS; do rsync -av --delete ./base_home_esame/ lmm$i:/homel/ebertocchi/; done

attivazione dei firewall

for i in $HOSTS; do ssh -t lmm$i sudo /opt/scripts/bertocchiFire.sh; done

VARIANTE: i due step precedenti, in un singolo comando

for i in $HOSTS; do rsync -av --delete ./base_home_esame/ lmm$i:/homel/ebertocchi/; ssh -t lmm$i sudo /opt/scripts/bertocchiFire.sh; done

Procedere quindi ai login sulle singole macchine.

Gli screensavers dovrebbero risultare disattivati e il windows movement key dovrebbe risultare associato a Super.

wikipaom2015/utilizzolabdidattici.txt · Ultima modifica: 2019/07/23 10:25 da ebertocchi