Strumenti Utente

Strumenti Sito


lab:appuntistrumentazione

Macchine di prova di Dipartimento

Istruzioni utilizzo Pressa 250kN.

Utilizzo server cdm.ing.unimo.it

La macchina risponde su porta 22, protocollo ssh/sftp/scp, utilizzando per il login le credenziali di ateneo (posta, esse3, ecc…).

Oltre che mediante la consueta shell remota ssh, è possibile collegarsi con desktop grafico utilizzando il terminale x2go; mediante tale software è inoltre possibile utilizzare da remoto i software di calcolo della suite MSC e l'editor IPE.

Utilizzo server di calcolo

Hardware/prestazioni

cdm.ing.unimo.it

Vecchio quad cpu Opteron 8354 quad core (16 core Barcelona in tutto), 128 Gb di ram. Utenti sincronizzati con ldap ateneo. Passmark 9994 a 16 core, approx. 625 su singolo core.

apu.ing.unimo.it

Server di stoccaggio, non di calcolo.

neozauker.ing.unimo.it

Dual cpu Intel(R) Xeon(R) CPU X5675 @ 3.07GHz, 6 core per cpu (12 totali), 96 Gb di ram. Utenti locale e pepito. Passmark 12822 a 12 core, 8551 per 6 core, 1401 per singolo core.

È attivato l'hyperthreading, per cui sono disponibili 24 core logici. Radioss li sfrutta ottimalmente, per cui potete lanciare calcoli Radioss su 24 core. Optistruct e Marc sfruttano malamente i due core logici per singolo core fisico, per cui dovete limitarvi a 12 core nel lancio dei calcoli.

haranbanjo.ing.unimo.it

Dual cpu Intel(R) Xeon(R) CPU E5-2690 0 @ 2.90GHz, 8 core per cpu (16 totali), 256 Gb di ram. Utente locale. Passmark 20744 a 16 core, 14376 per 8 core, 1887 per singolo core

È disattivato l'hyperthreading, per cui core fisici e logici coincidono.

Utilizzo di GNU parallel per lancio processi marc in parallelo

Una volta preparato un file lista.txt contenente i nomi dei file .dat da processare, si può utilizzare il comando

 cat lista.txt | parallel -j4 --nice 20 marc2013.1 -jid {} -v no -b no [...]

ove

  • -j4 indica il numero di processi da lanciare in parallelo;
  • --nice 20 indica di utilizzare la minima priorità possibile (utile ad esempio per continuare ad utilizzare la macchina in via interattiva);
  • {} è il segnaposto per la stringa estratta dal file di testo, nel caso specifico il file .dat da processare;
  • -v no inibisce la richiesta di conferma pre-lancio usuale in msc.marc
  • -b no disattiva il lancio in background, trattenendo il controllo della shell fino al termine del calcolo; è importantissimo inserirlo in quanto al ritorno alla shell GNU parallel avvierebbe un secondo calcolo.
  • [...] altri parametri di lancio msc.marc possono essere accodati

Per maggiori informazioni riferirsi a GNU Parallel tutorial.

Utilizzo di screen o nohup

al fine di permettere la sopravvivenza dei calcoli alla chiusura del terminale, è possibile utilizzare screen oppure nohup secondo le seguenti modalità

nohup

Utilizzare

nohup nomedelmioscript.sh &

per lanciare lo script nomedelmioscript.sh in background e con sorte disaccoppiata da quella del terminale lanciante. I messaggi di output sono rediretti al file nohup.txt salvo indicazione specifica contraria (man nohup per approfondimenti).

screen

Lanciare il comando

screen

per aprire una nuova sessione di screen. Eseguire i comandi desiderati entro la sessione screen appena aperta. Per sganciarsi dalla sessione di screen (sarà possibile riagganciarsi) battere la sequenza Ctrl-A Ctrl-D, o chiudere il terminale ssh. Per riagganciarsi ad una sessione di screen precedentemente aperta battere

screen -r

Nel caso siano presenti più sessioni di screen aperte, occorre indicare a quale siamo interessati.

Note di installazione

IPE extensible drawing editor

Installazione da sorgente su debian Wheezy. Non è presente sul repository wheezy il richiesto libturbojpeg (no problem su Jessie e Sid). Installare pacchetto .deb, versione 1.3.1 da sourceforge; crea cartella su /opt. A questo punto modificare il file config.mak entro src modificando le righe

JPEG_CFLAGS   ?= -I/opt/libjpeg-turbo/include 
JPEG_LIBS     ?= /opt/libjpeg-turbo/lib64/libturbojpeg.a

Hyperworks 12

Problema rendering fonts su distro derivate ubuntu

Nel caso i pulsanti dell'interfaccia di hypermesh risultino privi di scritte, tipo

occorre installare le versioni non scalabili dei font di xorg

apt-get install xfonts-100dpi xfonts-75dpi

Dovrebbe risolvere.

MSC Adams 2015

Installare tcsh (non csh).

apt-get install tcsh

TODO

Installare Webdav CGI su server cdm.ing.unimo.it

lab/appuntistrumentazione.txt · Ultima modifica: 2017/02/27 11:16 da ebertocchi